header image

L’uomo senza talento

Yoshiharu Tsuge, L’uomo senza talento

Traduzione di Vincenzo Filosa

224 pagine in b/n, 15×21, 2017
collana jason molina
isbn 9788899524128
19 euro

Yoshiharu Tsuge (1937) è tra i maggiori autori di fumetto di tutti i tempi. Osannato dalla critica d’arte e letteraria, L’uomo senza talento (1986) si pone come opera cruciale per il manga moderno mescolando realismo a squarci lirici. Il libro racconta la vita di un uomo incapace di provvedere alla sua famiglia, un sognatore i cui progetti finiscono sempre per scontrarsi con la dura realtà. Il romanzo è il canto del cigno della carriera di Tsuge che ritiratosi dalle scene nel 1987 è diventato figura di culto in Giappone e nel resto del mondo.