Correvano gli anni duemila e alcune seminali autoproduzioni… Canicola, Inguine, Superamici, Self Comics, ernest, con uscite ancora in fotocopia… Barcazza è uno dei romanzi a fumetti culto di quella stagione e per questo lo ripresentiamo nella nostra collana di classici Jason Molina inaugurata da Tsuge. Nato per ernest, e proseguito con Canicola, Barcazza ha avuto una gestazione lunga tra piccoli sbandamenti e messe a fuoco quasi definitive che lo hanno portato a un meritato premio Micheluzzi e a un Nuove strade. Nella prima edizione esaurita in breve lo presentavamo così: “Un’estate al mare tra luce abbacinante, scogli e marmocchi piagnucolosi. La storia di una relazione delicata che si dipana tra non detto, sottili psicologie e morbosità sopite. Un romanzo in punta di pennino che rimanda al miglior cinema intimista”. Barcazza ha un incipit potente e dialoghi perfetti e per questa nuova edizione abbiamo tentato una pazzia…  interpretando con il colore un bianco e nero dalle luci straordinarie… un gioco di scrittura anche questo, tra redazione e autore, per recuperare anche certo sfrigolio dei bei tempi andati… vroooommmmm!!!

mfuhl4 - lxe56d - mmk69x - 0bxah2 - 2gb6i6 - ylk4do - m92yy3 - enytwf