Dalla parte delle bambine

Il progetto Dalla parte delle bambine intende attivare percorsi volti alla promozione e alla diffusione di una cultura della non discriminazione a partire dall’educazione ai sentimenti già nella prima infanzia. La narrazione per immagini diventa il perno per una grammatica dell’affettività attraverso pubblicazioni, incontri con l’autore, mostre e laboratori che possono coinvolgere scuole e biblioteche sul territorio nazionale.

Dalla parte delle bambine di Elena Gianini Belotti è un saggio del 1973, ma ancora molto attuale, che indaga i motivi socio-culturali in cui germinano gli stereotipi di genere. Da allora molto è stato fatto ma crediamo che molto ancora si possa fare per una cultura che vada nella direzione di una parità di genere.

Le attività laboratoriali sono pensate a partire dalla scuola dell’infanzia fino alle medie inferiori.

Dalla parte delle bambine

Il progetto Dalla parte delle bambine intende attivare percorsi volti alla promozione e alla diffusione di una cultura della non discriminazione a partire dall’educazione ai sentimenti già nella prima infanzia. La narrazione per immagini diventa il perno per una grammatica dell’affettività attraverso pubblicazioni, incontri con l’autore, mostre e laboratori che possono coinvolgere scuole e biblioteche sul territorio nazionale.

Dalla parte delle bambine di Elena Gianini Belotti è un saggio del 1973, ma ancora molto attuale, che indaga i motivi socio-culturali in cui germinano gli stereotipi di genere. Da allora molto è stato fatto ma crediamo che molto ancora si possa fare per una cultura che vada nella direzione di una parità di genere.

Le attività laboratoriali sono pensate a partire dalla scuola dell’infanzia fino alle medie inferiori.

mfuhl4 - lxe56d - mmk69x - 0bxah2 - 2gb6i6 - ylk4do - m92yy3 - enytwf