Bolle in pentola

LINA EHRENTRAUT / IO E MELEK

Abbiamo sempre ricercato con curiosità nella scena tedesca dell’ultimo decennio ed è sempre stato complesso selezionare tra forme e segni unici nel panorama contemporaneo. In particolare, in lingua tedesca, prima che altrove, ci sembra che l’immaginario femminile sia esploso in maniera forte tanto da fare eco un po’ in tutta Europa e non solo, e crediamo che molto sia stato grazie anche al lavoro straordinario di una madrina come Anke Feuchtenberger che abbiamo il piacere di pubblicare. Aisha Franz, Jul Gordon, Sophia Martineck, Josephin Ritschel, Maria Sulymenko, Anne Vagt, sono solo alcune delle autrici che abbiamo pubblicato negli anni. Questo bolle in pentola, in totale ebollizione, è per Lina Ehrentraut un’autrice stravagante, molto amata dalle nuove generazioni, che avrete presto il piacere di conoscere a Bologna in occasione di Bilbolbul. “Io e Melek” è un’opera che ci ha convinto subito, un’opera sui generi alla seconda che non abbiamo potuto che abbracciare. SEX!!!

From The Blog

Lucca 2021

Lucca 2021

Due nuovi Gran Guinigi ai Lucca comics awards, racconto breve ed esordio di cui ci occupiamo da sempre.

BOLLE IN PENTOLA / Nicolas Robel “Come scomparire”

BOLLE IN PENTOLA / Nicolas Robel “Come scomparire”

L’ottavo libro di Canicola bambini in uscita a giugno è firmato da Nicolas Robel, poliedrico artista svizzero pubblicato da Drawn & Quarterly, La Pastèque, Cornélius, La Joie de Lire, cofondatore di B.ü.L.b, officina laboratoriale, casa editrice e studio grafico, ma ancora inedito in Italia. “Come scomparire” è un’immersione profonda al confine tra selvatichezza e civilizzazione, tra amicizia e amore, tra infanzia e adolescenza. Un viaggio di formazione e manifesto resiliente, ancora una volta un libro per bambine e bambini, lettrici e lettori di tutte le età.

nicolas robel

nicolas robel

Nicolas Robel, nasce nel 1974 nella città di Québec, in Canada, ma all’età di due anni si trasferisce con i genitori a Ginevra in Svizzera. Studia arte e design e inizia a lavorare come grafico al Mamco (Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Ginevra), continuando sempre a disegnare. Nel 1999 fonda insieme ad altri amici B.ü.L.b factory un laboratorio trasversale alla grafica e alle arti creative che poi diventa anche una casa editrice di fumetti, B.ü.L.b comix. Pubblica illustrazioni e fumetti in varie parti del mondo e riceve diversi premi tra cui il Suisse Jeunesse et Médias per il suo Le tigre bleu (La Joie de Lire, 2002) come miglior libro per l’infanzia. Ha due figli e una passione segreta: la musica. Sito / www.howshouldiknow.ch

Bolle in pentola / Anke Feuchtenberger, Der Spalt / La fessura

Bolle in pentola / Anke Feuchtenberger, Der Spalt / La fessura

In uscita a maggio un nuovo albo in grande formato di Anke Feuchtenberger l’autrice più intensa e radicale del fumetto contemporaneo europeo.

Der spalt / La fessura, promosso dal Museo Villa Stuck di Monaco, è un progetto che ha previsto un’installazione di Martin Heindel a cui Anke Feuchtenberger si è ispirata per la realizzazione del fumetto. L’edizione italiana del libro e gli eventi a essa correlata sono in collaborazione con Goethe Institut Rom.

Eliana Albertini

Eliana Albertini

eliana albertini Eliana Albertini  nasce ad Adria (Ro) nel 1992. Luigi Meneghello, apprendista italiano (2017) e Malibu (2019) sono i suoi libri pubblicati per Beccogiallo, Cambi di posto per Coconino/Fandango (2020). Vive in un paesino sul Delta del Po. eliana...

Fotoricordo

Fotoricordo

Fotoricordo è un percorso di formazione sul fumetto e il racconto autobiografico, curato da Canicola e l’autrice Silvia Rocchi.

Bolle in pentola / Émilie Gleason, Ted – Un tipo strano

Bolle in pentola / Émilie Gleason, Ted – Un tipo strano

Siamo orgogliosissimi di presentare in Italia il fumetto che ha conquistato il pubblico e la critica francese, vincitore nel 2019 del premio Rivelazione al festival Angoulême e del Prix BDZoom di Ginevra. L’iperdinamico “Ted – un tipo strano” di Émilie Gleason racconta la sindrome di Asperger con grande umanità e senza ipocrisie, calandoci nella vita di un ragazzo che vive le cose in modo tutto suo.

Second chance

Second chance

Per tutto il mese di agosto 24 titoli Canicola rovinati a metà prezzo (sino a esaurimento scorte).
I “Second chance” sono libri leggermente rovinati ma sempre perfettamente leggibili.In questo modo continuerai a sostenere Canicola.
Tutti gli ordini ricevuti verranno evasi a settembre.

Bolle in pentola / Miguel Vila, Padovaland

Bolle in pentola / Miguel Vila, Padovaland

Siamo lietissimi di annunciarvi l’esordio dell’anno! Un’osservazione spietata della realtà alla Nick Drnso tra spritz, feste di laurea, e piccole miserie.
La via italiana sul disastro degli affetti al tempo di Internet. Prosittt!

vacanze in scatola

vacanze in scatola

Dal 18 giugno è uscito in libreria Vacanze in scatola, il settimo libro della collana per l’infanzia di Canicola, scritto da Tuono Pettinato e disegnato da Martina Sarritzu.

Il bilancio eccezionale di Adotta una libreria

Il bilancio eccezionale di Adotta una libreria

In queste settimane di chiusura chi ha comprato un libro dai nostri siti ha aiutato le libraie e i librai impossibilitate/i a vendere i titoli che hanno sui loro scaffali. In un mese e mezzo sette editori, grazie anche alla promozione dei librai e alla spinta solidale di lettrici e lettori, hanno venduto circa 1.700 libri dei loro cataloghi, raccogliendo più di 10.000 euro per 72 librerie di 37 diverse città, da grandi centri urbani a piccole località di provincia.
È un risultato eccezionale che mostra la forza del mutuo appoggio come strumento di sostegno reciproco e resistenza dal basso alle storture del mercato.

Staffette partigiane

Staffette partigiane

“L’antifascismo è cresciuto con me perché mio padre ci ha sempre insegnato a distinguere il giusto dal sopruso. Dunque quando è nata la Resistenza noi ci siamo trovati pronti” – Ilonka/Ida Camanzi

Staffette partigiane ieri, oggi, sempre! Buona liberazione a tutt*

Adotta una libreria – per bambini e ragazzi

Adotta una libreria – per bambini e ragazzi

Le tre settimane di “Adotta una libreria” ci hanno confermato il desiderio di molti di voi di essere parte attiva di una campagna che vuole essere un reciproco supporto tra realtà indipendenti della filiera editoriale. Per noi non si tratta solo della necessità di una concretezza di servizio e di microeconomia, ma di una sensibilizzazione a problematiche di sistema che in questo periodo di congelamento stanno emergendo in maniera forte.

lina ehrentraut

lina ehrentraut

Lina Ehrentraut  autrice stravagante e molto amata dalle nuove generazioni è nata nel 1993 e vive a Lipsia dove si è diplomata in illustrazione all’Accademia di Arti Visive. Insieme al suo collettivo SQUASH realizza fanzine autoprodotte e ha un grande seguito nei canali social. Nel 2016 ha ricevuto una menzione d’onore in occasione della Fiera del libro per ragazzi di Bologna, mentre nel 2019 per Io e Melek ha vinto il premio e.o.plauen Förderpreis tra i più ambiti per opere contemporanee.